PROTEZIONE ATEX

Negli ultimi anni, la Normativa Atex è andata incontro a diverse modifiche di rilievo e rende obbligatoria la scelta di impianti Atex di comprovata efficacia.

Sono molti i settori interessati da questi rischi, come vediamo ogni giorno dai tanti clienti che ci contattano dal settore alimentare, chimico, cosmetico, plastica e tanti altri.

Protezioni Atex

Da Filtersystem, comprendiamo l'importanza di garantire un ambiente di lavoro sicuro e protetto, soprattutto in settori ad alto rischio come quello della plastica, della farmaceutica, della produzione di vernici e molti altri.

I nostri impianti ATEX sono progettati, utilizzando materiali resistenti e componenti adatti a gestire le potenziali esplosioni, garantendo la massima sicurezza e affidabilità.

I nostri tecnici altamente qualificati sono in grado di fornire una consulenza approfondita, valutare i rischi specifici di ogni ambiente di lavoro.

E successivamente proporre le migliori soluzioni per garantire la conformità normativa e la sicurezza di tutte le operazioni in diverse province d’Italia.

La progettazione e realizzazione di Impianti Atex, comprende le province di Brescia, Bergamo, Sondrio, Modena, Bologna, Verona, Vicenza, Padova, Pordenone, Udine, Trieste, Gorizia e Reggio Emilia.

Impianti Atex: cosa sono, a cosa servono e perché non puoi farne a meno

Come abbiamo scritto parlando di protezione Atex, gli impianti Atex sono strumenti pensati per evitare il rischio esplosioni: ma cosa si intende per esplosione?

Semplificando, possiamo dire che per esplosione si intende una combustione immediata e fragorosa di gas o di polveri che si sviluppano all’interno di un'atmosfera carica di ossigeno.

La presenza di queste sostanze nell’ambiente innesca in modo fulmineo un aumento della pressione nel sistema che è all’origine del fenomeno esplosivo e che può provocare conseguenze devastanti.

All’origine della combustione che provoca l’esplosione, ci sono di solito alcuni fattori come la presenza di un combustibile, di un comburente, di gas, fumi industriali, vapori, polveri o nebbie infiammabili e (naturalmente) di una sorgente di accensione.

La nostra esperienza e competenza nel settore ci permettono di lavorare alla realizzazione di impianti ATEX su misura e adeguati alle specifiche esigenze dei nostri clienti del Nord Italia.

Quali sono gli ambienti Atex

Gli impianti di aspirazione ATEX sono presenti in diversi settori industriali, in cui possono esserci sostanze infiammabili o potenziali rischi di esplosione.

Province come Trieste, Gorizia e Reggio Emilia, con la loro presenza di industrie manifatturiere, richiedono particolare attenzione alla sicurezza e alla conformità normativa degli ambienti di lavoro.

Nel settore chimico, ad esempio, dove vengono manipolati e utilizzati liquidi infiammabili, solventi e sostanze reattive, la presenza di impianti di aspirazione ATEX è una necessità imprescindibile.

Anche le industrie farmaceutiche e cosmetiche, che operano con sostanze volatili e infiammabili, devono conformarsi alle normative degli impianti ATEX per garantire un ambiente di lavoro sicuro per tutto il personale.

Filtersystem offre soluzioni personalizzate per gli impianti ATEX in diversi settori.

La nostra esperienza e competenza ci consentono di fornire soluzioni affidabili e conformi alle normative per garantire la sicurezza nei diversi ambienti di lavoro.

Normative impianti Atex

Gli impianti ATEX sono soggetti a rigide normative e direttive per garantire la sicurezza e la protezione dalle esplosioni negli ambienti di lavoro.

Città come Brescia e Bergamo, con la loro vivace attività industriale, richiedono un'attenta conformità a queste normative per preservare la sicurezza dei dipendenti.

Le normative nazionali, come il Decreto Legislativo 81/2008, integrano le direttive europee e stabiliscono i doveri e le responsabilità dei datori di lavoro in termini di salute e sicurezza negli ambienti lavorativi.

In particolare, la normativa italiana richiede la valutazione dei rischi e l'adozione di misure di prevenzione adeguate per proteggere i lavoratori negli ambienti ATEX.

Filtersystem, con la sua conoscenza approfondita delle normative degli impianti ATEX, fornisce soluzioni conformi e all'avanguardia per gli impianti di aspirazione ATEX in Lombardia, Piemonte, Trentino, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia.

Siamo in grado di supportarti nell'intero processo, dalla valutazione dei rischi alla progettazione, installazione e manutenzione degli impianti ATEX.

Cosa fare per dotarsi dei migliori impianti Atex

Se operi in un ambiente a rischio esplosioni, non aspettare ulteriormente ma fai in modo di dotarti di impianti Atex di qualità.

La cosa migliore quando si ha a che fare con rischi così potenzialmente letali, è rivolgersi a dei professionisti in grado di garantire soluzioni sicure.

Filetrsystem è un’azienda con trent’anni di esperienza sulle spalle: anni di sperimentazioni, di conoscenze e di professionalità che ci hanno permesso di capire cosa serve realmente ai nostri clienti.

Proprio per rispondere appieno alle loro esigenze, abbiamo messo a punto un metodo di lavoro che non lascia nulla al caso.

Il primo step è un sopralluogo gratuito che rappresenta la pietra miliare della nostra filosofia di lavoro.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni e per avviare il processo di protezione e sicurezza per il tuo ambiente lavorativo nelle province del Nord Italia.

Incentivi fiscali 2024 per industria 4.0

Contattaci per scoprire tutte le agevolazioni legate ai nuovi impianti di aspirazione industriali previste nella nuova legge di bilancio

RICHIEDI INFORMAZIONI

Piano di Transizione 5.0 per la riduzione dei consumi

Pieno supporto da parte dell'azienda per gli investimenti legati all'industria 4.0 e ai nuovi incentivi offerti dal Piano di Transizione 5.0.

SCOPRI IL PIANO

Aree d’intervento

Seleziona l'area di interesse

Compila il form o chiamaci allo

0463 600361

Uno specialista Filtersystem ti contatterà per rispondere alle tue necessità

Accettazione privacy policy
RICHIEDI
PREVENTIVO
CHIAMA
SUBITO
TOP RICHIEDI PREVENTIVO